The O.C.: ecco i 10 momenti più indimenticabili della serie tv

Ben tredici anni fa arrivava sul piccolo schermo una delle più belle serie tv di sempre, “The O.C.“, che ci ha fatto amare i suoi personaggi e appassionare alle loro storie. Tra amori, tradimenti, romanticismo, fughe e morti, la serie non ci ha fatto mancare nulla, e noi vi riportiamo di seguito i 10 momenti più indimenticabili della serie tv:

1. IL PRIMO INCONTRO DI RYAN E MARISSA

Come dimenticare il primo incontro di Ryan e Marissa? Vedendo un ragazzo nuovo davanti casa dei Cohen Marissa decide di farsi avanti e gli pone la domanda che le cambierà la vita: “E tu chi sei?”. Ryan senza esitare le dà la riposta che tutti abbiamo amato: “Chiunque tu vuoi che io sia”.

2. IL PRIMO BACIO TRA MARISSA E RYAN

Uno dei momenti più belli della serie: il primo bacio di Ryan Marissa. Dopo essere rimasti sospesi su una ruota panoramica Ryan, preso da un’attacco di vertigini, inizia a parlare per provare a distrarsi e fa una fantastica dichiarazione d’amore. Marissa però sa quale sia il miglior modo di calmarlo e lo bacia. Ebbene, Ryan una volta tornati a terra chiede un secondo giro e capiamo il perché!

3. LA DICHIARAZIONE D’AMORE DI SETH A SUMMER

Tutti abbiamo amato i gesti folli ma romanticissimi di Seth Cohen, e uno dei più eclatanti è certamente la sua dichiarazione d’amore per Summer. Durante una vendita di baci per beneficienza Seth ferma Summer dal baciare gli altri ragazza e sale sul bancone della mensa scolastica, dichiarando il suo amore di fronte a tutti. Ovviamente tutto finisce con i due che si baciano mentre la folla va via.

4. IL BACIO DI RYAN E MARISSA A CAPODANNO

E’ quasi la mezzanotte del nuovo anno e Marissa è sola alla festa di Oliver. Guarda costantemente la porta sperando che Ryan entri da un momento all’altro ma ormai si sta rassegnando. Inizia il countdown per Capodanno e Ryan corre follemente per arrivare in tempo da Marissa. Tutti speriamo che faccia in tempo e la stacchi dalle grinfia di Oliver, ma il tempo sta per finire. Finalmente Ryan apre quella porta e riescono a darsi il bacio che tutti aspettavamo, seguito dal primo “ti amo” di Ryan a Marissa.

5. IL FINALE DELLA PRIMA STAGIONE

Leonard Cohen e la sua cover di “Hallelujah” accompagnano il tristissimo finale della prima stagione, che tra brividi e tristezza resterà per sempre impresso nei nostri cuori.

6. IL BACIO ALLA SPIDER-MAN DI SETH E SUMMER

Tra i momenti più nerd e romantici di Seth e Summer risalta sicuramente il loro fantastico bacio  sotto la pioggia ispirato a quello dato da Mary Jane (Kirsten Dunst) a Spider-Man (Toby Maguire) in “Spider-Man”.

 

7. LA MORTE DI MARISSA

Il momento in assoluto più triste per ogni fan della serie è stato quello della morte di Marissa. Questo non rientra di certo tra quelli più belli, ma è  Dopo un inseguimento l’automobile di Ryan e Marissa va fuori strada e si cappotta. Ryan prontamente esce dal veicolo e tira fuori Marissa prima dell’esplosione, portandola in braccio col sottofondo strappalacrime di Hallelujah degli Imogen Heap.

8. IL LENTO DI MARISSA E RYAN CON FOREVER YOUNG

I più bei momenti della serie tv sono stati sempre accompagnati da struggenti canzoni che li hanno resi indimenticabili. Questo è il caso della puntata in cui Marissa fa un patto con Ryan per cui la prima canzona che avrebbero sentito alla radio sarebbe stata la loro. Ok, il primo tentativo non va a buon fine, ma al secondo trovano una canzone più che perfetta: Forever Young. Ryan invita Marissa a fare un lento e così veniamo catturati dalla bellezza della coppia che danza a bordo piscina in una notte bellissima.

9. JULIE E RYAN RICORDANO IL SORRISO DI MARISSA

Dopo la morte di Marissa, che aveva provocato a tutti un enorme dolore, la madre Julie voleva che Ryan uccidesse Volchok. Nonostante i suoi istinti abbiano prevalso più e più volte in passato capisce questa volta che non è la cosa giusta da fare e decide di non ucciderlo. Alla fine i due si ritrovano a parlare di Marissa e del suo bellissimo sorriso.

10. IL FINALE DELL’ULTIMA STAGIONE

Il finale della quarta stagione ci ha fatto fare un viaggio nel tempo lungo tutta la serie tv, infatti Ryan rientrando in casa Cohen, distrutta dall’uragano, ricorda tutti i momenti passati con la famiglia. Il suo arrivo a Newport, Seth che giocava con la Playstation, la prima volta che vide Marissa. Ma il viaggio è anche in avanti e con un salto di qualche anno vediamo Julie Cooper che si laurea, Seth e Summer che si sposano, Sandy che diventa insegnante di legge, e Ryan è un architetto. Uscito dal suo cantiere vede un ragazzino che gli ricorda lui e decide di aiutarlo proprio come Sandy aveva fatto in passato. Così si conclude per sempre The O.C., i cui momenti più belli resteranno però sempre ne nostri cuori.

11. LA SIGLA

Senza dubbio nella lista non potevano non inserire la sigla della serie tv, “California” dei Phantom Planet, che ha reso speciale ogni singola puntata andata in onda. Ancora oggi questa canzone riesce ad elettrizzare ogni fan facendogli rivivere tutti i momenti più belli di O.C.