J.K. Rowling svela che esistono due Harry Potter

Benché la celebre e amatissima saga di Harry Potter si sia conclusa già da diversi anni l’autrice J.K. Rowling non ha smesso di condividere con i fan nuovi dettagli e curiosità finora sconosciute. Tramite il sito Pottermore, nato appunto per svelare contenuti non presenti nei libri della saga, la Rowling ha svelato che Harry Potter non è stato il primo a portare questo nome.

Infatti il bisnonno del famoso maghetto si chiamava Henry, che si trasformò in Harry per gli amici. Il mago nacque alla fine dell’Ottocento e fece parte del Wizengamot dal 1913 al 1921. Nel corso di quegli anni Harry (Henry) disapprovò fortemente la scelta del Ministro della Magia Archer Evermonde di non aiutare i babbani durante la Prima Guerra Mondiale. Proprio per questa posizione la famiglia Potter fu esclusa dalle “Sacre Ventotto“, le ventotto famiglie considerate di sangue più puro nel mondo dei maghi.